Lettera all'amicizia

Cara Amicizia,
esistono tantissime forme di amore e tu ne fai parte. Sei uno dei sentimenti più belli e più rari che esistano. Non è affatto facile trovare la vera amicizia perchè essa non chiede, ma offre. Per questo si usa dire: chi trova un amico trova un tesoro. Il vero amico è colui che dice sempre la verità, che ama e corregge i difetti, ma nello stesso tempo apprezza i pregi.

Non sei solo un appoggio per superare situazioni difficili, è normale che gli amici debbano aiutarsi nei momenti brutti, però, sei anche gioire insieme. Moltiplichi l'allegria e diminuisci i dolori. Un vero amico non è soltanto chi asciuga le lacrime, è chi non le fa mai versare se non per correggere uno sbaglio, che regala sempre un sorriso e che fa estraniare dal mondo anche solo per poche ore. E’ bellissimo sapere che vicino c’è una persona su cui poter contare, che ascolta, consiglia, sbaglia e rischia per gli amici.

Non è bello essere tristi e non avere nessuno con cui condividere il dolore, ma non è bello neanche essere felici e non avere nessuno a cui trasmettere tutta la carica e la voglia di vivere. In te racchiudi tutti gli ideali per cui vale la pena di lottare. Spesso la maggior parte delle persone che si considerano amiche sono, in realtà, solo dei conoscenti. Si possono conoscere i loro pensieri, ci si sente affini e si hanno con loro buoni rapporti, ma non si ha una profonda confidenza oppure non si racconta loro le ansie più segrete.

Non sempre si può parlare di te. Alle volte sembra di aver trovato un amico, ma poi ci si accorge che non è la persona che ci si aspettava. Magari ti viene a cercare solo nei momenti di bisogno oppure per qualche scopo personale, però quando si ha bisogno di lui non c'è. Queste delusioni portano a essere diffidenti e a temere di essere sempre "usati". Questo rapporto poco sincero è alla base di molte relazioni che in realtà non sono amicizie.
L'amicizia vera ha bisogno di tempo per crescere ma una volta consolidata, è indistruttibile. I veri amici possono non vedersi anche per molto tempo ma al loro incontro nulla sarà cambiato. Sei il filo conduttore della nostra vita che, senza te, rischierebbe di essere vuota e grigia.

Roberta Spinetti

Commenti