HazeCup: finale amaro per il Nautico

Il 30 aprile allo stadio comunale “Sciorba” si è tenuta la partita degli ottavi di finale Liceo Cassini – Nautico San Giorgio che ha visto i bianco-verdi imporsi sulla nostra scuola con un 2-0, decretando così la nostra uscita dal torneo delle scuole superiori di Genova HazeCup.

Il Nautico cerca subito di imprimere il proprio ritmo della partita con numerose azioni che hanno messo in difficoltà la difesa del Cassini. Intorno al ventesimo minuto di gioco un’importante svista del direttore di gara che non fischia un calcio di rigore in favore del San Giorgio, dopo un intervento scomposto su Galluccio; inutili le numerose proteste della squadra. Le squadre vanno in spogliatoio sullo 0-0 nonostante una traversa scheggiata su un tiro-cross di Longo per il Nautico.

Nella ripresa il Cassini più propositivo che si vede negare il gol con la palla che colpisce la traversa per ben due volte nel giro di pochi minuti. La partita sembrava indirizzarsi verso uno 0-0 ma al 30’ minuto del secondo tempo il Nautico subisce un gol da un tiro dalla tre quarti che si insacca sull’angolino destro della porta di Rizzo. Il Nautico trovandosi sotto di risultato e senza avere nulla da perdere si sbilancia completamente in attacco facendo saltare tutti gli schemi, e nel giro di pochi minuti subisce il raddoppio della squadra avversaria. Inutili i pochi tentativi che non riescono neanche a ridurre il passivo.
Il Cassini gestisce la partita fino allo scadere del tempo assicurandosi il passaggio ai quarti di finale. Partita molto tattica fino alla prima marcatura, le poche occasioni del nautico non sono state capitalizzate al meglio, rimane l’amaro in bocca per una partita che poteva essere gestita in modo migliore.

La squadra esce dal campo di gioco per l’ultima volta sotto gli applausi di un grande pubblico che ha saputo arricchire ogni partita partendo dalla Super Coppa fino alla gara che ha segnato il destino per la stagione 2017/2018. Un ringraziamento speciale al mister Alessandro Albertelli che ha diretto la squadra in questi mesi, ai ragazzi che sono scesi in campo sempre con tanta grinta e con la voglia di vincere ed un grazie va alle scuole gemellate Meucci e Gastaldi per aver accompagnato il Nautico durante questo cammino. Non vediamo l’ora che sia l’anno prossimo per poter incitare l’armata San Giorgio e vedere ancora una volta i nostri ragazzi scendere in campo per difendere la maglia bianco blu.

Christian Vacca

Commenti