Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2019

Studenti in strada contro la nuova IM-MATURITA'

Immagine
Un lungo corteo di studenti si è “fatto sentire” lunedì 18 febbraio per protestare contro la nuova maturità: da Brignole fino a via Assarotti, passando per le principali strade del centro, non è certo passato inosservato. E il primo obbiettivo è stato raggiunto, quello di essere accolti all’interno del Provveditorato. Undici i rappresentanti d’istituto ammessi al colloquio, tra cui anche quelli delle scuole di Rapallo e Camogli. “Siamo molto soddisfatti di questo incontro che c’è stato oggi con il Provveditore e alcuni funzionari”, racconta Luca Anastasio, rappresentante d’istituto del liceo Leonardo da Vinci a Primocanale. “Abbiamo avuto l’occasione di presentare il nostro punto di vista e consegnare un documento ufficiale di due o tre pagine che spiega le motivazioni della manifestazione e che verrà messo agli atti”.
Tra queste le “buste” per l’orale, domande su Cittadinanza e Costituzione che in tanti non hanno mai affrontato in cinque anni di liceo, ma anche prove invalsi e altern…

Mi sveglio, apro gli occhi, è il 10 marzo del 2070...

Immagine
Apro gli occhi al suono della solita sveglia e, ancora assonnata, mi preparo per quella che si prospetta essere la giornata più importante della mia carriera da climatologa; perché oggi, 10 Marzo 2070, si terrà il più grande convegno sui cambiamenti climatici mai esistito: il congresso di Cuba.
Immagino sarebbe magnifico svolgere realmente l’evento a Cuba, che purtroppo, a causa dell’innalzamento del livello del mare, è scomparsa ormai da decenni; per questo il congresso si svolgerà a bordo di un enorme transatlantico, che accoglierà esperti provenienti da ogni angolo del pianeta, nel luogo dove un tempo erano collocati i Caraibi. Le ore volano e dopo aver attraversato un interminabile tratto di mare su un gommone, mi trovo finalmente a bordo della nave, all’interno del salone più grande che io abbia mai visto, circondata dai più stimati scienziati e dai presidenti delle nazioni che ancora oggi riescono a sopravvivere ai disastri ambientali che madre natura scaglia per ribellarsi al …

Piccola guida all'Accademia Navale di Livorno: come si accede, come è strutturata

Immagine
Cari lettori della Gazzetta, oggi parlerò di coloro che hanno messo in conto nella propria carriera futura la possibilità di accedere all'Accademia Navale di Livorno. Le opportunità che offrono oggi le Forze Armate sono soprattutto una solida preparazione culturale e professionale. Oltre all'Accademia Navale, possiamo trovare altre tre accademie militari: Accademia dell'Esercito a Modena, Accademia dell'Aeronautica a Pozzuoli, Accademia della Guardia di Finanza a Bergamo. Queste "università" puntano alla formazione degli ufficiali in servizio permanente, dove verranno dati incarichi operativi e di comando prestigiosi. Per la formazione di un Ufficiale di marina oggi è presente l'Accademia Navale. La Marina militare fa parte delle forze armate e dipende dal Ministero della Difesa attraverso lo stato maggiore della difesa. Il principale obbiettivo della Marina è di svolgere attività di vigilanza, anche sulla pesca, soccorso, difesa, flussi migratori, ricer…

Guardia Costiera Ausiliaria: un'esperienza tutta da vivere

Immagine
Salve a tutti, per la vostra gioia oggi diamo via ad un nuovo progetto: con cadenza mensile abbiamo intenzione di farvi conoscere (anche attraverso interviste inedite) tutti i possibili sbocchi che il Nautico può offrire e credetemi che ce ne sono di veramente fantastici!
Il lavoro che voglio presentarvi oggi riguarda la tutela dell'ambiente marino e la salvaguardia della vita in mare ovvero la Guardia Costiera Ausiliaria che opera in tutto il versante Ligure.
Siamo riusciti a metterci in contatto con Caterina Torre una volontaria ed ex redattrice della Gazzetta  che ringraziamo pubblicamente e che soprattutto ci ha fornito delle informazioni davvero interessanti.

So che frequenti la Guardia Costiera da più di un anno e volevo sapere quali sono le motivazioni che ti hanno portano a rimanere per così tanto tempo?
Uno dei motivi che mi hanno spinto a rimanerci per così tanto è di sicuro l'ambiente che vi si trova, è come essere in una famiglia, ci si incoraggia e si è sempre disp…

Ogni viaggio lo vivi tre volte

Immagine
C'è un proverbio che dice che ogni viaggio lovivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi. Può sembrare una frase fatta, uno di quegli aforismi vaghi che non dicono molto, e invece non c'è niente di più vero. Ciò che lo rende tale è il sogno, la preparazione.
È normale rivivere una bella esperienza attraverso i ricordi. Al contrario sono poche le esperienze che in fase di progettazione ti permettono di provare emozioni tanto intense, quanto simili a quelle che proverai effettivamente. Una di queste è il viaggio.

Un giorno, mentre sei immerso nella solita routine, magari di mattina, in autobus, pensi: "Potrei andare lì". Magari non ti fermi molto a pensarci per poi dimenticartene anche, ma prima o poi torni a quel pensiero. Una, due, tre volte e alla fine diventa un chiodo fisso.
Qui inizia il viaggio. Inizi a pensare a ogni aspetto in ogni suo dettaglio. Inizi a pensare al momento in cui dovrai salutare tutti, alla partenza, al momento esatto in c…